L’impegno del Gruppo AVM per il Redentore

16 Luglio 2017
L’impegno delle Aziende del Gruppo AVM per la buona riuscita organizzativa dell’evento
 
Venezia, 16 luglio 2017 - L’impegno del Gruppo AVM durante la tradizionale festa del Redentore ha coinvolto tutte le Aziende della Holding che, ciascuna per propria competenza, hanno offerto a cittadini e visitatori la migliore esperienza di fruizione possibile, tanto nell’evento in sé quanto nell’assicurare un efficace servizio di trasporto e mobilità.
Oltre allo sforzo organizzativo da parte di Ve.La. che ha garantito un servizio straordinario - dalle transenne alla novità dei varchi, il tutto gestito con un importante impegno da parte del personale - in stretta collaborazione con l’Amministrazione Comunale e le Forze dell’Ordine, il Gruppo è stato impegnato su molteplici fronti.
Nel dettaglio, per il servizio automobilistico sono state erogate 256 corse aggiuntive al normale servizio. Il giorno del Redentore sono state effettuate 51 corse dalla terraferma verso Venezia P.le Roma (tra le 19 e mezzanotte) e 158 di sfollamento da Venezia P.le Roma verso la terraferma dopo la mezzanotte. Al Lido sono state effettuate 41 corse di linea N dopo la mezzanotte di sabato e 6 corse di linea 11 prima della mezzanotte.
Per il settore navigazione l’impegno per l’organizzazione delle corse di sfollamento la notte di sabato è stato altrettanto importante. Complessivamente sabato notte sono state effettuate 40 corse bis di sfollamento dal Bacino di San Marco verso P.le Roma, Ferrovia e Tronchetto.
Il People Mover, ha trasportato poco meno di 10 mila persone nella notte del Redentore. Esauriti fin dal pomeriggio i Parcheggi di P.le Roma.
 
La rete dei punti vendita Venezia Unica è stata impegnata nell’intero weekend - con turni anche notturni - nell’erogare informazioni di supporto alla clientela e nella vendita di servizi e prodotti legati a mobilità, trasporti, cultura e turismo.
“La festa del Redentore rappresenta un banco di prova molto importante per tutto il Gruppo AVM, un momento in cui la Città e le Aziende sono sottoposte ad una grande pressione dettata dalla forte affluenza di cittadini e turisti, oltreché all’attenzione mediatica sulla buona riuscita dell’evento. Una prova che il Gruppo ha superato, grazie al grande sforzo organizzativo profuso tanto nello spettacolo pirotecnico e negli eventi collaterali quanto nell’erogazione dei numerosi servizi aggiuntivi, consentendo a tutti di giungere in città per godere dei fuochi d’artificio e di rientrare a casa dopo la festa. In questi giorni in cui la soglia di attenzione è - e deve essere - particolarmente alta, abbiamo saputo rispondere con professionalità e una quantità di servizi al massimo delle possibilità del Gruppo. Per questo e per lo spirito di professionalità e collaborazione dimostrato, desidero ringraziare tutti i dipendenti che hanno saputo testimoniare e mettere in pratica, ancora una volta, l’impegno del Gruppo a servizio della Città. A tutti vanno i miei complimenti e il mio più sentito ringraziamento”, ha dichiarato Giovanni Seno